Testi universitari

Codex cum glossa ordinaria

  • Sec. XIV1; membr.; 205 × 150 mm; ff. 2
  • Udine, Archivio di Stato, frammento 129

Un frammento del Codex di Giustiniano di origine bolognese.

Bartolo da Sassoferrato, Commentaria in Codicem

  • Sec. XIV; membr.; mm 425 × 275; f. 1
  • Udine, Archivio di Stato, frammento 97

Bartolo è uno dei massimi interpreti del Corpus iuris giustinianeo: questo frammento proviene da un suo Commento al Codex.

Rolandino Passeggeri, Summa artis notariae.

  • Sec. XIV inizio, membr.; mm 320 × 225, ff. 17
  • Udine, Archivio di Stato, frammento 17

Questo testo, che ebbe larghissima diffusione fin nel cuore dell’epoca moderna, è opera di Rolandino maestro di arte notarile nello Studio di Bologna.

Rolandino Passeggeri, Summa artis notariae.

  • Sec. XIII-XIV, membr.; mm 380 × 240; ff. 20
  • Udine, Archivio di Stato, frammento 131

I numerosi frammenti dell’opera di Rolandino conservati presso l’Archivio di Stato di Udine confermano l’ampia diffusione di questo testo in Friuli.

Decretum Gratiani.

  • XIII secolo (ante 1235) (Bologna); mm 415 × 260; ff. III, 322, I’
  • Cividale del Friuli, Museo Archeologico Nazionale, Archivi e Biblioteca, cod. V

Uno dei testi fondamentali del diritto canonico acquistato a Bologna dal canonico cividalese Marsilio.

Questiones sulle opere di Aristotele.

  • Sec. XIII fine (Parigi); membr.; mm 335 × 250; ff. 103
  • Udine, Archivio di Stato, frammento 231

Un testo universitario di commento alle opere aristoteliche proveniente da Parigi e utilizzato da studenti del patriarcato.

Pietro Lombardo, Sententiae (Guarner. 42)

  • Sec. XII2.; membr.; mm 290 × 195; ff. 256
  • San Daniele del Friuli, Biblioteca Civica Guarneriana, 42

L’opera di Pietro Lombardo divenne il testo ufficiale per l’insegnamento della teologia nelle Università. Questo codice, scritto su commissione cardinale Ardizzone da Rivoltella, entrò più tardi in possesso del patriarca di Aquileia Antonio Pancera.

Marsilio da Inghen, Questiones super librum «De generatione et corruptione» secundum ultimam lecturam

  • Sec. XIV fine; membr.; mm 290 × 210; ff. 53
  • Udine, Archivio di Stato, frammento 232

Un commento ad Aristotele di Marsilio da Inghen utilizzato probabilmente da uno studente domenicano.

Manoscritto medico

  • Sec. XIV (inizio); membr.; mm 525 x 365; ff. I, 234, I’
  • Udine, Archivio di Stato, Frammento 14

Un piccolo frammento di un codice di medicina scritto in Francia e utilizzato a Cividale del Friuli fra XIII e XIV secolo.

Inserisci un commento